Bibliografia
Introduzione
Nota alla bibliografia
1681 - 1710
1711 - 1714
1715 - 1716
1717 - 1718
1719 - 1724
1725 - 1730
1731 - 1733
1734 - 2000
 

 


Bibliografia delle opere di A. Vallisneri
di Dario Generali 
(©2002)
1719 - 1724

1719

Epistola Vallisnerii, qua Andryi malitia valde redarguitur, et Apologia mea laudatur, in L. Heister, D. Laurentii Heisteri Anatom. Chirurg. ac Theor. Profess. Publ. Altorfini Vindiciae Sententiae suae de Cataracta Glaucomate et Amaurosi adversus ultimas Animadversiones atque Obiectiones Diarii Parisiensis Eruditorum ut et Wolhusii Ocularii Parisiensis eiusdemque asseclarum. Adiectus est index in omnes tres libros de hoc argumento a se editos, Altorfi, Literis Iod. Guil. Kohlesii Acad. Typogr., 1719, pp. 54-59. Lettera di Vallisneri a Lorenz Heister del 20/IX/1717.

Biblioteca Nazionale Braidense di Milano, C VI 7,856.

Sirenis manus et costae, in Museo Vallisneriano, «Academiae Caesareo-Leopoldinae Naturae Curiosorum Ephemerides sive Observationum Medico-Physicarum Centuria», Centuria VII et VIII, 1719, Centuria VIII, Observatio LXXVIII, pp. 412-15.

Morbus, obitus, et dissectio Serenissimae Ducissae N., «Academiae Caesareo-Leopoldinae Naturae Curiosorum Ephemerides sive Observationum Medico-Physicarum Centuria», Centuria VII et VIII, 1719, Centuria VIII, Observatio LXXX, pp. 415-17.

Michaelis Mercati, Samminiatensis Metallotheca. Opus postumum, ec. opera, et studio Joannis Mariae Lancisii, archiatri pontificii, illustratum. Continuazione dell’articolo IX del tomo XXX, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1718, ma con 1719 come data di pubblicazione, XXXI, art. VIII, pp. 187-244. Estratto anonimo di M. Mercati, Michaelis Mercati, Samminiatensis, Metallotheca, opus posthumum... , Romae, Ex Officina Jo. Mariae Salvioni Typographum Vaticanum, in Archigymnasio Sapientiae, 1717. Per l’attribuzione si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 193.

Novelle Letterarie d’Italia. Da giugno sino a tutto dicembre MDCCXVIII. §. [2.] Novelle Letterarie d’Italia – Di Bologna, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1718, ma con 1719 come data di pubblicazione, XXXI, art. XIII, pp. 378-81. Notizia editoriale anonima di F. Simoni-P. E. Olandi, Responsio Francisci Simoni, et Petri Aegidii Olandi ad Epistolam Horatii de Florianis adversus Sbaraleam in duas Epistolas divisa, Bononiae, Ex Typographia Rossi, et sociorum ad vexillum rosae, 1718, con una breve illustrazione delle polemica. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda

Relazione della Controversia del Sig. Gio. Girolamo Sbaraglia col Sig. Marcello Malpighi, e tra i loro seguaci, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1710, IV, art.XII, pp. 263-92 ed A. Zeno, Lettere, II, pag. 97.

Novelle Letterarie d’Italia. Da giugno sino a tutto dicembre MDCCXVIII. §. [2.] Novelle Letterarie d’Italia – Di Lucca, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1718, ma con 1719 come data di pubblicazione, XXXI, art. XIII, pp. 403-4. Notizia editoriale anonima di S. Zarini, Ragioni della cura fatta nella città di Prato di una ferita nella corda magna da Santi Zarini cerusico nella stessa città..., Lucca, Leonardo Venturini, 1718. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia. Da giugno sino a tutto dicembre MDCCXVIII. §. [2.] Novelle Letterarie d’Italia – Di Milano, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1718, ma con 1719 come data di pubblicazione, XXXI, art. XIII, pp. 407-8. Notizia editoriale anonima di B. Corte, Notizie istoriche intorno a’ medici scrittori milanesi, e a’ principali ritrovamenti fatti in Medicina dagl’Italiani. Presentate all’Illustrissimo Sig. Conte D. Carlo Pertusati..., Milano, Nella Stampa di Giuseppe Pandolfo Malatesta, 1718. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 200.

Novelle Letterarie d’Italia. Da giugno sino a tutto dicembre MDCCXVIII. §. [2.] Novelle Letterarie d’Italia – Di Modana, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1718, ma con 1719 come data di pubblicazione, XXXI, art. XIII, pp. 412-13. Notizia editoriale anonima di un foglio di risposta a Bernardino Ramazzini e Jean Jacques Manget di Francesco Torti, pubblicato Mutinae, Typis Bartholomaei Soliani, 1718, a proposito della polemica intercorse fra Torti e Ramazzini a causa del pieno sostegno all’utilizzo terapeutico della china-china da parte di Torti e della maggiore cautela espressa da Ramazzini. La polemica prese avvio dalla pubblicazione di B. Ramazzini, De abusu chinae chinae dissertatio epistolaris, a cui Francesco Torti rispose, paragrafo per paragrafo, in F. Torti, Ad criticam dissertationem de abusu Chinae Chinae Mutinensibus medicis perperam objecto a... quondam viro Bernardino Ramazzino... responsiones iatro-apologeticae Francisci Torti..., Mutinae, Typis B. Soliani, 1715. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia. Da giugno sino a tutto dicembre MDCCXVIII. §. [2.] Novelle Letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1718, ma con 1719 come data di pubblicazione, XXXI, art. XIII, pp. 427-29. Notizia editoriale anonima della prossima pubblicazione di G. B. Morgagni, Joannis Baptistae Morgagni... Adversaria anatomica omnia..., Patavii, Excudebat Josephus Cominus Vulpiorum Aere, 1719. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pp. 190-91.

Novelle Letterarie d’Italia. Da giugno sino a tutto dicembre MDCCXVIII. §. [2.] Novelle Letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1718, ma con 1719 come data di pubblicazione, XXXI, art. XIII, pp.432-33. Notizia editoriale anonima dell’opera di Jean Prevost, Joanni Prevotii... Medicina pauperum... non omisso eiusdem auctoris libello aureo De venenis, Patavii, Ex Typ. Jo. Bapt. Conzatti, 1719. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia. Da giugno sino a tutto dicembre MDCCXVIII. §. [2.] Novelle Letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1718, ma con 1719 come data di pubblicazione, XXXI, art. XIII, pag. 433. Notizia editoriale anonima di B. Ramazzini, Opera medica et physiologica..., Patavii, Ex Typ. Jo. Bapt. Conzatti, 1718. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia. Da giugno sino a tutto dicembre MDCCXVIII. §. [2.] Novelle Letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1718, ma con 1719 come data di pubblicazione, XXXI, art. XIII, pp. 433-34. Notizia editoriale anonima di D. A. Sancassani, Scanzia XX della Biblioteca volante di Gio. Cinelli Calvoli, continuata dallo Accademico Insufficiente tra’ Filoponi, Padova, Conzatti, 1718. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, pag. 199.

Novelle Letterarie d’Italia. Da giugno sino a tutto dicembre MDCCXVIII. §. [2.] Novelle Letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1718, ma con 1719 come data di pubblicazione, XXXI, art. XIII, pp. 434-36. Notizia editoriale anonima di P. Martianus, Magnus Hippocrates Cous Prosperi Martiani, Medici Romani, notationibus explicatus. Opus desideratum cum indice absolutissimo..., Patavii, Sumptibus Jacobi de Cadorinis, 1718. L’attribuzione è in via ipotetica.

[Introduzione] a Notizie intorno alle Palme, scritte da Francesco Redi al Serenissimo Principe di Toscana Cosimo III l’anno 1666, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719, XXXII, pp. 35-36, mentre le Notizie occupano le pp.36-57. L’attribuzione è in via ipotetica.

Michaelis Mercati, Samminiatensis Metallotheca. Opus postumum, ec. opera, et studio Joannis Mariae Lancisii, archiatri pontificii, illustratum. Continuazione dell’articolo VIII del tomo XXXI, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719, XXXII, art. VI, pp. 138-200. Estratto anonimo di M. Mercati, Michaelis Mercati, Samminiatensis, Metallotheca, opus posthumum... , Romae, Ex Officina Jo. Mariae Salvioni Typographum Vaticanum, in Archigymnasio Sapientiae, 1717. Per l’attribuzione si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 193.

Relazione di vari fenomeni maravigliosi, osservatisi in più luoghi della Italia quest’anno MDCCXVIIII, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719, XXXII, art. IX, pp. 370-97, dove, però, gli interventi anonimi di Vallisneri sono II. Annotazioni del Sig. NN a §. 3. Spilli, e medaglie d’ottone, che tenute in mano da una giovane, o su qualsisia parte del corpo, tingonsi d’argento. I. Lettera prima del Sig. Bernardo Trivisano al Sig. Antonio Vallisneri, pp. 386-90; IIII. Annotazione a §. 3. Spilli, e medaglie d’ottone, che tenute in mano da una giovane, o su qualsisia parte del corpo, tingonsi d’argento. III. Seconda Lettera del Sig. Bernardo Trevisano al Sig. Antonio Vallisneri, in cui si spiega la vera cagione del fenomeno sopraddetto, pp. 392-93. Per l’attribuzione si veda A. Zeno, Lettere, III, pag. 26.

Elogio del Sig. Giuseppe-Pompeo Sacco, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719, XXXII, art. XIV, pp. 467-71. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pp. 54-55 e 64.

Novelle Letterarie d’Italia. Da gennaio fino a tutto giugno MDCCXVIIII. §. 2. Novelle Letterarie d’Italia – Di Biseglia, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719, XXXII, art. XVI, pp. 530-33. Notizia editoriale anonima della futura pubblicazione dell’opera di Giovanni Battista Verna, Il Medico nobile Italiano, Trani, 1744. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pp. 29 e 140.

Novelle Letterarie d’Italia. Da gennaio fino a tutto giugno MDCCXVIIII. §. 2. Novelle Letterarie d’Italia – Di Bologna, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719, XXXII, art. XVI, pp. 533-34. Notizia anonima della comunicazione della scoperta, fatta da Anton Maria Valsalva in una dissertazione esposta, nel 1719, presso l’Accademia delle Scienze di Bologna, dell’esistenza dei «canali escretori de’ reni succenturiati». L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia. Da gennaio fino a tutto giugno MDCCXVIIII. §. 2. Novelle Letterarie d’Italia – Di Bologna, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719, XXXII, art. XVI, pp. 534-35. Notizia editoriale anonima delle opere di Giuseppe Monti, De monumento diluviano nuper in agro Bononiensi detecto dissertatio..., Bononiae Studiorum, Apud Rossi et Socios, 1719 e Id., Catalogi stirpium agri Bononiensis prodromus gramina ac huiusmodi affinia complectens..., Bononiae Studiorum, Apud Constantinum Pisarri, 1719. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia. Da gennaio fino a tutto giugno MDCCXVIIII. §. 2. Novelle Letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719, XXXII, art. XVI, pp. 551-52. Notizia editoriale anonima di G. B. Morgagni, Joannis Baptistae Morgagni... Adversaria anatomica omnia..., Patavii, Excudebat Josephus Cominus Vulpiorum Aere, 1719. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pp. 190-91.

Novelle Letterarie d’Italia. Da gennaio fino a tutto giugno MDCCXVIIII. §. 2. Novelle Letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719, XXXII, art. XVI, pp. 554-55. Notizia editoriale anonima di G. Guerra, La coagulazione non essere vera causa del male presente ne’ buoi. Dissertazione avversaria di Giuseppe Guerra... umiliata all’Illustriss. Sig. Antonio Vallisnieri..., Padova, Per Gio. Battista Conzatti, 1719. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 212.



1721

Istoria della Generazione dell’Uomo, e degli Animali, se sia da’ Vermicelli spermatici, o dalle Uova; con un Trattato nel fine della Sterilità, e de’ suoi rimedi; con la critica de’ superflui, e de’ nocivi; con un Discorso Accademico intorno la Connessione di tutte le cose create; e con alcune Lettere, Istorie rare, Osservazioni d’Uomini illustri: di Antonio Vallisneri Pubblico Primario Professore di Medicina Teorica nell’Università di Padova, Collega dell’Accademia de’ Curiosi di Germania, etc. Alla Sacra Cesarea Real Cattolica Maestà di Carlo VI Imperador de’ Romani, Re di Germania, delle Spagne, d’Ungheria, e di Boemia, Arciduca d’Austria, etc. etc., Venezia, Appresso Gio. Gabbriel Hertz, 1721. In quest’opera si trova inserita, in forma anonima, la [Lettera sugli inviluppi] di Antonio Conti, pp. 222-47. Di tale documento si conoscono due copie manoscritte, una, incompleta, conservata alla Biblioteca Comunale Labronica di Livorno, Inserto 2185 (14-16), Carte Conti, in parte stesa per mano dello stesso Vallisneri, l’altra alla Bibliothèque de la Ville di Neuchâtel, Ms. 1287.4, Bull. 907, che è la copia fatta avere, all’insaputa di Conti, a Bourguet da Vallisneri sin dal 1712, mentre un’edizione recente del documento si trova in A. Conti, Scritti filosofici, a cura di Nicola Badaloni, Napoli, Fulvio Rossi, 1972, pp. 360-79. Su contenuti e storia editoriale dello scritto di Conti si veda Epistolario, II, pp. 35-36. Altri contributi, dotati di una loro autonomia, inseriti nel volume sono: G. M. Lancisi-Adamo Mulebancher, Due Lettere di Monsign. Lancisi, e due del Sig. Mulebancher, spettanti a una Mola ritrovata nell’Ovaia d’una Donna, a un Mostro, a una mola Vescicolare, a’ Vermicelli spermatici, e a un altro Mostro bicorporeo, pp. 406-21; A. Vallisneri, Lezione Accademica intorno all’ordine della progressione, e della connessione, che hanno insieme tutte le cose create, etc. A’ miei stimatissimi Compatriotti, e Dottissimi Colleghi dell’Accademia de’ Muti di Reggio, e segnatamente all’Illustriss. Sig. Conte Borso Vallisneri, pp. 421-37; AA.VV., Istorie, descrizioni, e Figure di vari Mostri, spettanti al Trattato delle Generazione, pp. 439-72.

Biblioteca Nazionale Braidense di Milano, A I 42.

De’ Corpi marini, che su’ Monti si trovano; della loro Origine; e dello stato del Mondo avanti ‘l Diluvio, nel Diluvio, e dopo il Diluvio: Lettere critiche di Antonio Vallisneri, Pubblico Primario Professore di Medicina Teorica nell’Università di Padova. Con le Annotazioni, alle quali s’aggiungono tre altre Lettere Critiche contra le Opere del Sig. Andry, Francese, e suoi Giornali. A Sua Eccellenza la Signora Contessa D. Clelia Grillo-Borromea, Venezia, Per Domenico Lovisa, 1721. Il volume è composto da: Lettera dedicatoria, 7 pp. n.n.; S. Rotario, Descrizione di vari Crostacei e produzioni di Mare, che si trovano su’ Monti di Verona, e segnatamente de’ Pesci Marini, Erbe, e Insetti, che dal Monte detto di Bolca, infra pietra in lamine divisibile schiacciati, e come a secco imbalsimati, si cavano. Con la Descrizione del detto Monte, ed altre notabili naturali curiosità. Mandata al Sig. Antonio Vallisneri, pp. 1-4; A. Vallisneri, Risposta del Sig. Vallisneri al Sig. Rotari, pp. 5-78; Id., Seconda Lettera all’Illustriss. Sig. Abbate Girolamo Lioni, intorno le produzioni Marine, che si trovano su’ Monti, agli effetti del Diluvio, e all’annosa vita degli Uomini innanzi ‘l medesimo, pp. 79-115; [Giorgio Condilli], Relazione del nuovo Scoglio di Santorine Isola dell’Arcipelago, pp. 117-22; Annotazioni del dottissimo Padre NN. sopra alcune Proposizioni delle antecedenti due Lettere, pp. 123-29; Seconde Annotazioni del dottissimo Padre NN., pp. 129-32; [J. Riccati], Terze Annotazioni dell’Illustriss. Sig. Conte G. R., pp. 132-36; [Id.], Seconda Lettera del Signor Conte G. R., pp. 136-38; Quarta Annotazione del Sig. N. N., pp. 138-41; J. Riccati, Conferma del mio Sistema dell’Origine delle Fontane fatta dall’Illustriss. e dottiss. Sig. Co. Giacomo Riccatti, pp. 141-43; A. Vallisneri, Prima Lettera. Disamina d’un solo Articolo dell’Opera celebre della Generazione de’ vermi del corpo umano del Sig. Andry. Al Chiariss., e Dottiss. Sig. Daniele Clerici, Medico, Consigliere, e Senatore etc., pp. 144-76; [Id.], Seconda Lettera del Signor Dottor Gio. Tommaso Brini, Medico, e Fisico, in cui candidamente espone i motivi, pe’ quali ‘l Sig. Andry ha con discapito della sua illustre Nazione maltrattato ne’ suoi Giornali di Parigi ‘l nostro Sig. Vallisneri, il Sig. Clerico, il Sig. Hecquet, Sig. Eistero, ed altri Valentuomini del nostro Secolo, mostrando in un tempo stesso molti errori del dotto Francese, e il correttor correggendo. All’Illustriss. Signor Giovanni Artico Conte di Porzia etc., pp. 177-204; [Id.], Terza Lettera del Signor Dottor Agostino Sarasini Medico Fisico, nella quale fa vedere colla disamina d’un solo Articolo, e delle nuove Tavole, quanto proffitto ha fatto il Sig. Andry dopo la lettura dell’Opera del Sig. Vallisneri, avendo corretto in quest’ultima ristampa un’incredibile quantità d’errori, non mai nelle altre stampe corretti, quantunque non l’abbia mai citato, onde di nuovo altri se ne dimostrano, e nuove correzioni s’aspettano. All’Illustriss. Signor Cavalier Gio. Battista Verna, Medico Celebratissimo, pp. 205-50; Id., Giunta alla Notomia del Camaleonte Affricano sì intorno alla figura esterna della lingua, come alla sua struttura, e in terzo luogo intorno a gli strumenti, da quali con tanta velocità viene lanciata, dove la pag. 151 è occupata dalla premessa di Vallisneri e le pp. 252-54 dall’Esplicazione della Tavola Quarta spettante alla lingua del Camaleonte Affricano di Giovanni Battista Volpi; Indice, 14 pp. n.n. Per l’attribuzione della Seconda e della Terza Lettera si vedano Porcia, Notizie, 1986, pp. 26-27; Epistolario, I, pp. 38-39 e S. Maffei, Epistolario (1700-1755), cit., I, lett. 335, pag. 403.

La bibliografia materiale di questa edizione ha individuato alcune varianti, relative a impaginazioni e caratteri tipografici di parti dell’opera, che lasciano supporre l’esistenza di tre emissioni, almeno delle sezioni variate. Su questo si veda M. Sabia, op. cit., pp. 93-95.

Biblioteca Nazionale Braidense di Milano, B XIV 5683.

Frammento di lettera del 10 dicembre 1711 a Giovanni Maria Lancisi, in G. M. Crescimbeni, Vita di Monsignor Gio. Maria Lancisi Cameriere Segreto, e Medico di Nostro Signore Papa Clemente XI scritta da Gio. Mario Crescimbeni..., Roma, Per Antonio de Rossi, 1721, pp. 28-29. Riedita in Epistolario, II, pp. 96-98.

§ 1. Relazione delle diligenze usate con felice successo nell’anno 1716 per distruggere le cavallette, le quali avevano stranamente ingombrata una gran parte della maremma di Pisa, di Siena, di Volterra, e tutte le campagne di Piombino, Scarlino, e Sovvereto. In Firenze, per Gio. Gaetano Tartini, e Santi Franchi, ec., 1716, in 4, pag. 47, senza la lettera al lettore, con alcune figure in rame, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1721 come data di pubblicazione, XXXIII, parte I, art. VIII, § 1, pp. 380-408. Estratto anonimo di [Giuseppe Del Papa], Relazione delle diligenze usate con felice successo nell’anno MDCCXVI, per distruggere le cavallette, le quali avevano stranamente ingombrata una gran parte della maremma di Pisa, di Siena, di Volterra, e tutte le campagne di Piombino, Scarlino, e Suvvereto, Firenze, Nella Stamp. di S. A. R. per Gio. Gaetano Tartini e Santi Franchi, 1716. L’attribuzione è in via ipotetica

§. 3. Osservazioni intorno alle cavallette distese da Francesco Scufonio, Dottore di filosofia, e di medicina. In Roma, per Antonio de’ Rossi, alla piazza di Ceri, 1718, in 4, pagg. 24, con alcune figure in rame, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1721 come data di pubblicazione, XXXIII, parte I, art. VIII, § 3, pp. 411-34. Estratto anonimo di Francesco Scufonio (che distese le osservazioni raccolte da Giovanni della Molara), Osservazioni intorno alle Cavallette, distese da Francesco Scufonio Dottor di Filosofia, e di Medicina, Roma, Antonio de Rossi, 1718. L’attribuzione è in via ipotetica.

Letterati italiani morti nell’anno MDCCXVIIII. II, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1721 come data di pubblicazione, XXXIII, parte I, art. X, § II, pp. 452-64. Notizia della morte ed elogio di Alessandro Bonis. L’attribuzione è in via ipotetica.



1722

Penis cum meatu ad radicem hiante, «Academiae Caesareo-Leopoldinae Naturae Curiosorum Ephemerides sive Observationum Medico-Physicarum Centuria», Centuria IX et X, 1722, Centuria IX, Observatio LXXII, pp. 161-64.

Partus vesicalis, «Academiae Caesareo-Leopoldinae Naturae Curiosorum Ephemerides sive Observationum Medico-Physicarum Centuria», Centuria IX et X, 1722, Centuria IX, Observatio LXXIII, pp. 164-67.

Magnitudo, et quantitas calculorum enormis, et quibus remediis triturati, et expulsi, «Academiae Caesareo-Leopoldinae Naturae Curiosorum Ephemerides sive Observationum Medico-Physicarum Centuria», Centuria IX et X, 1722, Centuria IX, Observatio LXXIV, pp. 167-68.

De vulva duplicata, «Academiae Caesareo-Leopoldinae Naturae Curiosorum Ephemerides sive Observationum Medico-Physicarum Centuria», Centuria IX et X, 1722, Centuria IX, Observatio LXXV, pp. 168-70

Urina per os excreta, et ad antiquas vias Mercurio revocata, «Academiae Caesareo-Leopoldinae Naturae Curiosorum Ephemerides sive Observationum Medico-Physicarum Centuria», Centuria IX et X, 1722, Centuria X, Observatio L, pp. 343-44.

Empyema per urinam sanatum, praescripta Mumia, Corallis et Terebinthina, «Academiae Caesareo-Leopoldinae Naturae Curiosorum Ephemerides sive Observationum Medico-Physicarum Centuria», Centuria IX et X, 1722, Centuria X, Observatio LI, pag.344.

Lapilli rarae figurae, rarique coloris per umbilicum excreti, «Academiae Caesareo-Leopoldinae Naturae Curiosorum Ephemerides sive Observationum Medico-Physicarum Centuria», Centuria IX et X, 1722, Centuria X, Observatio LII, pp. 344-45.

De stella marina discoide, aliisque marinis, «Academiae Caesareo-Leopoldinae Naturae Curiosorum Ephemerides sive Observationum Medico-Physicarum Centuria», Centuria IX et X, 1722, Centuria X, Observatio LIII, pp. 345-48.

Che ogni Italiano debba scrivere in Lingua purgata Italiana, o Toscana, per debito, per giustizia, e per decoro della nostra Italia. Lettera del Sig. N. N. *** al Sig. Alessandro Pegolotti Segretario di Belle Lettere del Serenissimo di Guastalla, «Supplementi al Giornale de’ Letterati d’Italia», 1722, I, art.IX, pp. 252-330.

Biblioteca Nazionale Braidense di Milano, 8. 36. B. 42-44.

Annotazione anonima a F. Redi, Alcune Lettere di Francesco Redi, contenenti Osservazioni, ed Esperienze Naturali. §. 1. Lettera Prima, al Dottore Jacopo Del Lapo, con cui gli dà conto d’alcune cose da lui osservate intorno a’ Ghiri, ed agli Scoiattoli, «Supplementi al Giornale de’ Letterati d’Italia», 1722, II, art. II, pp. 51-55, mentre la Lettera Prima occupa le pp. 46-50. L’attribuzione è in via ipotetica.

Annotazione anonima a F. Redi, Alcune Lettere di Francesco Redi, contenenti Osservazioni, ed Esperienze Naturali. §. 2. Lettera Seconda, scritta in nome di Pietro Allessandro Fregosi al Dottore Jacopo Del Lapo, in cui si fanno alcune osservazioni sopra i Polmoni de’ Volanti, i Lombrichetti de’ Terzuoli, ed il fetore delle Puzzole, «Supplementi al Giornale de’ Letterati d’Italia», 1722, II, art. II, pp. 61-65, mentre la Lettera Seconda occupa le pp. 55-61. L’attribuzione è in via ipotetica.

Annotazione anonima a F. Redi, Alcune Lettere di Francesco Redi, contenenti Osservazioni, ed Esperienze Naturali. §. 3. Lettera Terza, scritta in nome di Pietro Alessandro Fregosi al Dottore Jacopo Del Lapo, con cui si parla della maniera del respirare de’ Pesci, e del trovarsene d’ogni sorte di essi su’ Monti, «Supplementi al Giornale de’ Letterati d’Italia», 1722, II, art. II, pp. 69-72, mentre la Lettera Terza occupa le pp. 65-68. L’attribuzione è in via ipotetica.

Annotazione anonima a F. Redi, Alcune Lettere di Francesco Redi, contenenti Osservazioni, ed Esperienze Naturali. §. IV. Lettera Quarta, ad un Prelato in proposito della bevanda del Caffè, e del bere Acqua più tosto, che Vino, «Supplementi al Giornale de’ Letterati d’Italia», 1722, II, art. II, pp. 75-78, mentre la Lettera Quarta occupa le pp. 72-74. L’attribuzione è in via ipotetica.

Estratto d’alcune Notizie intorno alla Provincia della Garfagnana, cavate dal primo Viaggio Montano del Sig. Antonio Vallisnieri, Pubblico Professore Primario nell’Università di Padova, dal Sig. Dottore Giovambatista Perrucchini, e da lui indirizzato in una Lettera al Sig. Lodovico da Riva Pubblico Professore di Meteore nell’istessa Università, «Supplementi al Giornale de’ Letterati d’Italia», 1722, II, art. VII, pp. 270-312. L’attribuzione è in via ipotetica.

Catalogo di alcune rarità, che il Sig. Abate Co. Giovannantonio Baldini ha riportate da’ suoi viaggi, venute principalmente dall’Indie e dalla Cina; indiritto al P. D. Piercaterino Zeno C. R. S. dal Sig. Antonio Vallisnieri, pubblico primario Professore di medicina teorica nello studio di Padova, con lettera data di Padova il dì terzo di novembre, 1719, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. IV, pp. 118-48.

Appendix ad Metallothecam Vaticanam Michaelis Mercati, in qua lectoribus exhibentur XIX icones ex typis aeneis nuper Florentiae inventis, quorum XIIII pontificia liberalitate suppleti iam fuerant: quinque vero penitus desiderabantur. Additis notis, et novis iconibus cochlearum cornu ammonis forma. Romae, apud Joan. Mariam Salvioni typographum Vaticanum, 1719, in fogl., pagg. 53, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. VIII, pp. 233-46. Estratto anonimo di M. Mercati, Appendix ad Metallothecam Vaticanam Michaelis Mercati..., Romae, Apud Jo. Mariam Salvioni Typographum Vaticanum, 1719. Per l’attribuzione si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 193.

Herculis Corazzi, Abbatis Olivetani, et Pub. Professoris, Dissertatio ad Michaelis Mercati Metallothecam, in Bononiensi scientiarum academia recitata idibus ianuarii, 1719. Sub auspiciis Eminentissimi ac Reverendissimi Curtii Cardinalis Origo, Bononiae a Latere Legati. Bononiae, typis Julii Rossi, et soc. ad vexillum rosae, 1719, in 4, pagg. 41, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. IX, pp. 247-54. Estratto anonimo di E. Corazzi, Herculis Corazzi, Abbatis Olivetani, et Pub. Professoris, Dissertatio ad Michaelis Mercati Metallothecam, in Bononiensi Scientiarum Academia recitata Idibus Ianuarii 1719..., Bononiae, Typis Julii Rossi, 1719. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Bergomo, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 339-40. Notizia editoriale anonima dell’opera di Gaspare Cucchi, Phlebotomia absoluta, ad Postulationes iustitiae et charitatis; Responsiones apologeticae Casparis Cucchi, M. D. cuidam libello publici iuris facto anno 1719 et typis tradito Mediolani apud Carolum Bolzannum, cui titulus Phlebotomia examinata, opus iustitiae et charitatis: sacrae Illustriss. Bartholomaeo Curtio, Iatro-physico Mediolanensi famigeratissimo, Bergomi, Apud fratres Rubeos, 1720. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Bologna, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 341-42. Notizia editoriale anonima di G. G. Vogli, Fluidi Nervei Historia.... Bononiae, Typis Julii Borzaghi, 1720. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pp. 212-13.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Bologna, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pag. 349. Notizia editoriale anonima di F. A. Ghedini, Ad exercitationes de Rebus Naturalibus. Prefatio, Bononiae, Costant. Pisarri, 1720. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda il carteggio di Vallisneri con Ghedini in Epistolario, I e II.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Bologna, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pag. 352. Notizia editoriale anonima dell’opera di Andrea Gian Domenico Vandi, De Remediis, eorumque non minus necessaria, quam neglecta Investigatione, Dissertatio medico-chymica Andreae Jo. Dominici Vandi..., Bononiae, Apud Fratres Peri, 1720. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Milano, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 402-4. Notizia editoriale anonima dell’opera di Egidio Piazzoni, Phlebotomia examinata. Opus iustitiae et caritatis, ab authore umbrae solius scripturae commissum, et in lucem editum a Reverendiss. D. Doct. Francisco Antonio Piazzoni, Archipresbytero Pischeriae Veronensis, et authoris frate..., Mediolani, Typis Caroli Bolzani, 1719. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 206.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Milano, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pag. 407. Notizia editoriale anonima di L. A. Muratori, Li tre Governi Politico, Medico, ed Ecclesiastico, Utilissimi, anzi Necessari in tempo di Peste, autenticati da quanto è accaduto in moltissime Città, e Provincie, secondo l’opportunità usata nelle precauzioni, e rimedi. Opera... Data in Luce nell’anno 1714. Et in questa terza Edizione accresciuta co’l Dettaglio della Peste..., Milano, Per li Fratelli Vigoni, e Giuseppe Cairolo, 1721. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 207 e Del governo della Peste, e delle maniere di guardarsene, Trattato di Lodovico Antonio Muratori, Bibliotecario del Serenissimo Sig. Duca di Modena, diviso in Politico, Medico, et Ecclesiastico, da conservarsi, et aversi pronto per le occasioni, che Dio tenga sempre lontane. In Modena, per Bartolomeo Soliani Stamp. Ducale, 1714, in 8, pagg. 437, senza la prefazione, e l’indice, che è pagg. 32, e senza alcune preghiere a Gesù in fine dell’Opera, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1715, XX, art. V, pp. 55-89.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Milano, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 407-8. Notizia editoriale anonima di B. Corte, Lettera intorno all’Aria, o Vermicciuoli se cagioni della Peste. Scritta al Reverendissimo Padre Don Maoralessandro Lazzarelli... dedicata all’Illustriss. Sig. Marchese Reggente Senatore Don Giorgio Olivazzi..., s. n. t. [ma Milano, 1720] . L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pp. 179 e 207-8.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Milano, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 408-9. Notizia editoriale anonima di B. Corte, Lettera nella quale si discorre da qual tempo probabilmente s’infonda nel feto l’anima ragionevole scritta al M.to R.do P.re D. Alfonso Lodi..., s. n. t., 1702. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Milano, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 409-10. Notizia editoriale anonima della prossima pubblicazione dell’opera di Giovanni Giacomo Leti, Breve trattato filosofico del contagio, della peste e pestilenza, estratto dal sistema del corpo naturale del Reverendiss. Sig. Arciprete Gio. Giacomo Leti, Dottore di S. Teologia e di ambe le Leggi, Milano, Eredi del Bellagatta, 1722. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Milano, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 410-11. Notizia editoriale anonima della prossima pubblicazione dell’opera di Pietro Giuseppe Alberizzi, Critologia Medica, in cui si stabiliscono, esclusi i Vermicciuoli, altre cagioni della Peste, e su’l diverso pensamento si addita un’Idea di metodo preservativo, e curativo... Dedicata all’Ill.ma, ed Ecc.ma Signora la Signora Contessa D. Clelia Grilla Borromea, Milano, Nella Stampa di Francesco Vigone e fratelli, 1721. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 207.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Modana, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 421-22. Notizie editoriali anonime di L. A. Muratori, La Vita del Padre Paolo Segneri juniore, della Compagnia di Gesù, descritta da Lodovico Antonio Muratori..., Modena, Bartolomeo Soliani, 1720 e Id., Esercizi spirituali esposti secondo il metodo del P. Paolo Segneri juniore, della Compagnia di Gesù..., Modena, Bartolomeo Soliani, 1720. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Modana, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pag. 422. Notizia editoriale anonima di G. B. Davini, De potu vini calidi Dissertatio..., Mutinae, Typis Antonii Capponi, 1720. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pp. 142-44 e 213.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Modana, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 422-23. Notizia editoriale anonima dell’opera di Pellegrino Paolucci, La Garfagnana illustrata, Modena, Bartolomeo Soliani, 1720. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda A. Zeno, Lettere, vol. III, pag. 195.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Napoli, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 464-65. Notizia editoriale anonima dell’opera di Philippe Verheyen, Corporis humani anatomiae liber primus... Editio tertia...; Supplementum anatomicum, sive anatomiae corporis humani liber secundus..., Neapoli, Typis Felicis Mosca, 1717. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Napoli, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 465-66. Notizia editoriale anonima dell’opera di Johann Jakob Waldschmidt, Joh. Jacobi Waldschmidt... Opera medico-practica... Tomus pimus...; Joh. Jacobi Waldschmidt... Operum medico-practicorum tomus secundus..., Lugduni [ma, in realtà, Neapoli], De aere Bernardini Gessarii, 1717. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 476-77. Notizia editoriale anonima di G. Pontedera, Julii Pontederae... Anthologia, sive, De floris natura libri tres..., Patavii, Typis Seminarii, apud Joannem Manfrè, 1720. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Venezia, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 532-33. Notizie editoriali anonime di N. Lemery, Farmacopea universale... E di più un Vocabolario farmaceutico..., Venezia, Gio. Gabriel Hertz, 1720 e Id., Dizionario overo trattato universale delle droghe semplici... Opera dipendente dalla Farmacopea universale... tradotta in italiano, Venezia, Gio. Gabriel Hertz, 1721. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Venezia, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 534-35. Notizie editoriali anonime di A. Vallisneri, Istoria della Generazione dell’Uomo, e degli Animali..., Venezia, Appresso Gio. Gabbriel Hertz, 1721 e Id., De’ Corpi marini, che su’ Monti si trovano..., Venezia, Per Domenico Lovisa, 1721. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Venezia, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pag. 535. Notizia editoriale anonima di F. Gherli, Centuria d’osservazioni rare di medicina e cirugia di Fulvio Gherli, cittadino Modonese, dottore di filosofia e medicina, ed al presente medico attuale dell’Altezza Sereniss. del Sig. Principe Foresto d’Este, e della comunità di Scandiano; e dedicata dallo stesso al merito eccelso della medesima Altezza Serenissima, Venezia, Domenico Lovisa, 1719. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Venezia, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 537-38. Notizia editoriale anonima di P. A. Michelotti, Petri Antonii Michelotti... de separatione fluidorum in corpore animali, dissertatio physico-mechanico-medica, Venetiis, Pinellorum Aere, 1721, con annesso J. Bernoulli, Viri celeberrimi Jo. Bernoullii... de motu musculorum, de effervescentia et fermentatione, dissertationes physico-mechanicae. Editio secunda priori emendatior. Accedunt Petri Antonii Michelotti... Animadversiones X ad ea, quae cl. vir jacobus Keill, M. D. protulit in tentamine V quod est de motu musculari, Venetiis, Typis Pinellorum fratrum, 1721. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si vedano Porcia, Notizie, 1986, pag. 207 e A. Zeno, Lettere, vol. III, pag. 274.

Novelle Letterarie d’Italia degli anni MDCCXVIIII-MDCCXX – Di Verona, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1719-20, ma con 1722 come data di pubblicazione, XXXIII, parte II, art. XIII, pp. 553-54. Notizie editoriali anonime di S. Rotario, Primo avvertimento paterno ai suoi figliuoli amatissimi, intorno a quel libro intitolato: Il mondo disingannato da’ veri medici..., Verona, Frat. Merli, 1719; Id., Il medico padre. II Avvertimento a’ suoi figliuoli amatissimi, intorno a quel libro intitolato: Il mondo disingannato da’ veri medici..., Verona, Frat. Merli, 1719 e Id., Il medico padre. III Avvertimento sull’ottimo gusto del secolo, e con l’assistenza sempre d’Ippocrate e di Galeno. Lezioni tre ai suoi figliuoli amatissimi, intorno a quel libro intitolato: Il mondo disingannato da’ veri medici..., Verona, Frat. Merli, 1720-21. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 198.



1723 Istoria della Generazione dell’uomo e degli animali, se sia da’ vermicelli spermatici o dalle uova: con un trattato nel fine della sterilità e de’ suoi rimedi, con la critica de’ superflui e de’ nocivi; con un discorso accademico intorno la connessione di tutte le cose create, e con alcune lettere, istorie rare, osservazioni d’uomini illustri: di Antonio Vallisneri, Pubblico primario professore di medicina teorica nell’università di Padova, Collega dell’accademia de’ Curiosi di Germania, ec. Alla Sacra Cesarea Real Cattolica Maestà di Carlo VI Imperador de’ Romani, Re di Germania, delle Spagne, d’Ungheria, e di Boemia, Arciduca d’Austria, ec. ec. In Venezia, Appresso Gio. Gabriel Hertz 1721, in 4, pag. 490, senza la dedicatoria, e l’indice de’ capitoli, e senza molte figure in rame, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1721-22, ma con 1723 come data di pubblicazione, XXXIV, art. IV, pp. 123-96. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXII. §. 1. Novelle straniere appartenenti all’Italia – Geneva, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1721-22, ma con 1723 come data di pubblicazione, XXXIV, art.XII, §. 1, pp. 342-43. Notizia editoriale anonima di D. Guglielmini, Dominici Gulielmini... opera omnia mathematica, hydraulica, medica, et physica. Accessit Vita autoris, a Jo. Baptista Morgagni... cum figuris et indicibus necessariis..., Genevae, Sumptibus Cramer, Perachon et socii, 1719. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXII. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Milano, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1721-22, ma con 1723 come data di pubblicazione, XXXIV, art.XII, §. 2, pp. 410-13. Notizie editoriali anonime di B. Corte, Lettera Apologetica intorno agli Efluvi, se organici, o inorganici cagioni della Peste. Scritta al Reverendiss. Sig. Preposto Pomposiano Sig. Dottor Lodovico Antonio Muratori... Dedicata all’Illustriss. Sig. Marchese Reggente Senatore Don Giorgio Olivazzi..., Milano, Per Francesco Vigone e fratelli, 1721 e Id., Epistola ad Clar. Virum Carolum Richam..., Mediolani, Apud Josephum Vigonum et fratres, 1722. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXII. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Milano, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1721-22, ma con 1723 come data di pubblicazione, XXXIV, art.XII, §. 2, pp. 413-14. Notizia editoriale anonima dell’opera di Giovanni Giacomo Leti, Breve trattato filosofico del contagio, della peste e pestilenza, estratto dal sistema del corpo naturale del Reverendiss. Sig. Arciprete Gio. Giacomo Leti, Dottore di S. Teologia e di ambe le Leggi, Milano, Eredi del Bellagatta, 1722. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXII. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Milano, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1721-22, ma con 1723 come data di pubblicazione, XXXIV, art.XII, §. 2, pp. 414-16. Notizia editoriale anonima di C. Mazzuchelli, Memorie de’ provvedimenti ordinati dal supremo maestrato della Sanità dello stato di Milano, per difesa della pubblica salvezza, durante il contagio nella Provenza, Linguadocca, e ne’ vicini paesi, negli anni 1720 e 1721, ne’ quali era Presidente del suddetto maestrato l’Illustriss. Sig. Marchese Senatore e Reggente Don Giorgio Olivazzi: raccolte ed al medesimo presentate dal Dottor Carlo Mazzuchelli, medico Milanese e Ministro dello stesso tribunale..., Milano, Giuseppe Richino Malatesta, 1722. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXII. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Modana, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1721-22, ma con 1723 come data di pubblicazione, XXXIV, art.XII, §. 2, pp. 420-21. Notizia editoriale anonima dell’opera di Ferrante Ferrari [o di Francesco Torti, se si volesse dar credito a P. Capparoni, Profili bio-bibliografici di medici e naturalisti celebri italiani dal sec. XV al sec. XVIII, Roma, Istituto Naz. Medico Farmacologico, 1925-28, vol. II, pp. 86-87], Mutinensium Medicorum Methodus antipyretica vindicata, sive ad Nonnullorum Scriptiones eidem Methodo succensentes, hactenus nonnisi festive, per solam nempe repetitam editionem reiectas Notae Ferrantis Ferrari, Mutinensi Medici Collegarum iussu exaratae, Mutinae, Ex Typographia Bartholomaei Soliani Impressoris Duc., 1719. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXII. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Modana, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1721-22, ma con 1723 come data di pubblicazione, XXXIV, art.XII, §. 2, pp. 421-22. Notizia editoriale anonima di F. Torti, Ornatiss. Spectatiss. viro D. Ferranti Ferrari, inclyti collegii D. D. medicorum Mutinae meritissimo Praesidi ad hunc annum electo, Franciscus Tortus s. p. d., Mutinae, Typis Bartholomaei Soliani Impressoris Duc., 1719. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXII. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1721-22, ma con 1723 come data di pubblicazione, XXXIV, art.XII, §. 2, pp. 479-80. Notizia editoriale anonima di G. Cinelli Calvoli, Della Biblioteca volante di Gio. Cinelli Calvoli... Scanzia XV consacrata al merito sopragrande dell’Ilustriss. Sig. Marchese Pier Maria della Rosa, Parmigiano, Padova, Giambattista Conzatti, 1722. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXII. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1721-22, ma con 1723 come data di pubblicazione, XXXIV, art.XII, §. 2, pp. 480-81. Notizia editoriale anonima di F. Corghi, Relazione sponente tutto il seguito nell’ultima malattia del Sig. Cap. Giuseppe Pelosi, pubblicata dal Dottor Flaminio Corghi..., Padova, Giambattista Conzatti, 1721. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXII. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1721-22, ma con 1723 come data di pubblicazione, XXXIV, art.XII, §. 2, pp. 481-82. Notizia editoriale anonima di F. Gherli, Il Proteo Metallico o sia delle trasformazioni superficiali de’ Metalli, e delle differenti preparazioni de medesimi molto proprie per debellare i mali più atroci, che il Corpo Umano affliggono, e per iscoprire gl’inganni de’ falsi Chimici. Opera filosofico-medico-chimica..., Venezia, Giuseppe Corona, 1721. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 213.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXII. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Parma, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1721-22, ma con 1723 come data di pubblicazione, XXXIV, art.XII, §. 2, pp. 482-83. Notizia editoriale anonima di G. Volpini, Sentimenti di Giuseppe Volpini... divisi in due lettere; nella prima delle quali trattasi della origine, e natura de’ Vermini del Corpo umano, de’ mali da loro cagionati, e del nuovo... metodo di curarli; e nella seconda del buon uso de Vesicanti..., Parma, Paolo Monti, 1721. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 213.



1724

Due lettere, datate 15 aprile 1724 e 30 maggio 1724, in F. Gherli, Giunta di alcune lettere fisico-mediche intorno all’Origine del Morbo detto Pedicolare, e suoi Rimedi, in I feriti posti in salvo, o sia il vero modo di curar le ferite, fondato sopra le dottrine del celebre Magati, colla scoverta d’un balsamo spiritoso... aggiuntovi in fine alcune Lettere dell’autore all’Illustriss. Sig. Vallisneri, colle responsive dello stesso, intorno alla nascita de’ Pidocchi cutanei, e con novi rimedi per uccidergli; Opera di Fulvio Gherli..., Padova, Per Gio. Battista Conzatti, 1724, pp. 121-74. La Giunta di alcune lettere... venne anche pubblicata separatamente, s. n. t., con numerazione autonoma delle pagine. Su questo si veda M. Sabia, op. cit., pp. 100-1 e 180-81.

Una lettera, datata 5 gennaio 1724, in S. Rotario, Insegnamento I del medico padre Sebastiano Rotario ai suoi figliuoli, intorno a quella Spezie d’Idropisia, che va col nome d’Ascite. All’Illustrissimo Signor Giovambatista Morgagni..., Verona, Per i Fratelli Merli, 1724, pp. 31-32.

Biblioteca Nazionale Braidense di Milano, B I 2955.

Due lettere, datate 13 dicembre 1723 e 12 gennaio 1724, rispettivamente a Bartolomeo Corte e a Carlo Ricca, in Lettere, che contengono l’accomodamento seguito fra gl’Illust. Sig. Carlo Richa di Torino, e Bartolomeo Corte di Milano Medici celebratissimi, per le loro differenze sopra il Sistema de Insectis pestiferis insorte, «Galleria di Minerva riaperta», 1724, parte I, pp. 1-12, delle quali le pp. 1-3 sono occupate da una lettera di Ricca a Vallisneri, le pp. 4-5 da una di Vallisneri a Corte, le pp. 6-7 dalla risposta di Corte a Vallisneri e le pp. 8-12 da quella di Vallisneri a Ricca.

Istoria della generazione dell’uomo e degli animali, se sia da’ vermicelli spermatici o dalle uova, ec. di Antonio Vallisnieri, pubblico primario Professore di medicina teorica nell’università di Padova, ec. Continuazione dell’articolo IV del tomo precedente XXXIV, pag. 124, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. IV, pp. 136-59. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.1. Novelle straniere appartenenti all’Italia - Parigi, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pp. 397-98. Notizia editoriale anonima di S. Santorio, La Médecine statique de Sanctorius, ou l’Art de se conserver la santé par la transpiration, traduite en françois par feu M. Le Breton..., Paris, C. Jombert, 1722. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.2. Novelle letterarie d’Italia – Di Bologna, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pag. 407. Notizia editoriale anonima di C. Marescotti, De Variolis Tractatus, auctore Caesare Marescotti..., Bononiae, Typis Constantini Pisarri, 1723. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.2. Novelle letterarie d’Italia – Di Bologna, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pp. 407-8. Notizia editoriale anonima di G. M. L. Donduzzi, Delle precauzioni e regole da usarsi da’ Cerusici in mezzo alle Pesti, per governo di se stessi e degl’infetti. Ragionamento di Girolamo Maria Lorenzo Donduzzi..., Bologna, Per Gio. Battista Bianchi, 1721. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.2. Novelle letterarie d’Italia – Di Brescia, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pag. 413. Notizia editoriale anonima di C. F. Cogrossi, Pro medicorum virtute adversus fortunam medicam, oratio, quam primam habuit, post reditum, in Patavino Athenaeo Carolus Franciscus Cogrossius..., Brixiae, Apud Joannem Mariam Ricciardum, 1721. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.2. Novelle letterarie d’Italia – Di Brescia, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pp. 413-14. Notizia editoriale anonima di G. B. Mazzini, Mechanices morborum desumptae a motu sanguinis... Pars prima, Brixiae, Ex Typographia Ioannis Mariae Ricciardi, 1723. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si vedano Porcia, Notizie, 1986, pp. 204-5 e la lettera di Vallisneri a Pier Caterino Zeno del 4 novembre 1723, in Lettere scritte al P.D. Piercaterino Zeno C.R.S. da diversi uomini illustri, cit., cc. 93-94.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.2. Novelle letterarie d’Italia – Di Firenze, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pp. 430-32. Notizia editoriale anonima di F. Redi, Opere..., Firenze, Manni, vol. IV, 1724. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 192.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.2. Novelle letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pp. 465-67. Notizia editoriale anonima di G. B. Sitoni, Iatrosophiae miscellanea, sive sapientia medica, auctore Joanne Baptista Sitono... quibus accedit Appendix ad tractatum VIII, sive de Pestis natura, Praelectio Caroli Francisci Cogrossii..., Patavii, Typis Seminarii, apud Joannem Manfrè, 1723. L’attribuzione è in via ipotetica, ma si veda Porcia, Notizie, 1986, pag. 181.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.2. Novelle letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pp. 472-73. Notizia editoriale anonima di G. A. Volpi, Che non debbano ammettersi le donne allo studio delle scienze e delle bell’arti, discorso accademico del Dottor Gio. Antonio Volpi, da lui recitato in Padova, nell’accademia de’ Ricovrati, il dì 16 giugno 1723 sopra il problema proposto dall’Illustriss. Sig. Antonio Vallisnieri..., Padova, Per Giuseppe Comino, 1723. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.2. Novelle letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pp. 478-79. Notizia editoriale anonima di G. M. Rossi, De interpretandis simplicium medicamentorum facultatibus, praelectio, quam in Patavino Athenaeo, pro solemni studiorum recursu habuit Joannes Maria Rossi..., Patavii, Typis Francisci Semoletta, 1723. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.2. Novelle letterarie d’Italia – Di Venezia, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pp. 522-23. Notizia editoriale anonima di G. G. Zannichelli, De lithographia duorum montium Veronensium, unius nempe vulgo dicti di Boniolo, et alterius di Zoppica...epistola Joannis Hieronymi Zannichelli, Venetiis, Apud Josephum Corona, 1721. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.2. Novelle letterarie d’Italia – Di Venezia, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pp. 523-24. Notizia editoriale anonima di B. Boschetti, Dissertatio de salivatione mercuriali physico-medico-mechanica, Bartholomaei Boschetti..., Venetiis, Apud Joannem Radix, 1722. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.2. Novelle letterarie d’Italia – Di Venezia, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pag. 524. Notizia editoriale anonima di F. Masiero, Il più temuto de’ mali la peste, Dissertazione di Filippo Masiero..., Venezia, Presso Gio. Batista Recurti, 1722. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIII. §.2. Novelle letterarie d’Italia – Di Verona, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1723, ma con 1724 come data di pubblicazione, XXXV, art. XV, pag. 531. Notizia editoriale anonima di S. Rotario, Rimedio da non ispreggiare nel mal caduco..., Verona, Per li fratelli Merli, 1722. L’attribuzione è in via ipotetica.

Istoria della generazione dell’uomo e degli animali ec. con un trattato nel fine della sterilità e suoi rimedi ec. di Antonio Vallisneri, pubblico primario Professore di medicina teorica nell’università di Padova ec. Continuazione dell’Articolo IV del precedente tomo XXXV, pag. 130, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1724, XXXVI, art. IV, pp. 77-109. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIV. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Brescia, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1724, XXXVI, art. XV, pp. 336-37. Notizie editoriali anonime di F. Roncalli Parolino, De Aquis brixianis cum disquisitione theorematum spectantium ad acidularum potum et transitum in corpore animali, examen chimico-medicum, auctore Francisco Roncallo, Brixiae, Ex Typographia J. M. Ricciardi, 1724; Id., Francisci Roncalli... de Aquis mineralibus Coldoni ad oppidum Leuci in agro mediolanensi, dissertatio physico-chymico-medica, Brixiae, Ex Typographia J. M. Ricciardi, 1724 e Id., Illustriss. ac Sapientiss. V. Antonio Vallisnerio... Franciscus Roncallus S. P., Brixiae, 1724. La notizia fu però solo sollecitata, non stesa da Vallisneri, ma da Pier Caterino Zeno. Su questo si veda la lettera di Vallisneri a Pier Caterino del 30 marzo 1725, in Lettere scritte al P. D. Piercaterino Zeno C.R.S. da diversi uomini illustri, cit., c.113.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIV. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Firenze, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1724, XXXVI, art. XV, pag. 342. Notizia editoriale anonima di A. Benevoli, Nuova Proposizione intorno alla caruncola dell’uretra detta carnosità, spiegata da Antonio Benevoli... aggiuntavi in fine una Lettera dal medesimo data fuori l’anno 1722, sopra la cateratta glaucomatosa, Firenze, Nella Stamperia di Giuseppe Manni, 1724. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIV. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Padova, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1724, XXXVI, art. XV, pp. 386-87. Notizia editoriale anonima di F. Gherli, Giunta di alcune lettere fisico-mediche intorno all’Origine del Morbo detto Pedicolare, e suoi Rimedi, in I feriti posti in salvo, o sia il vero modo di curar le ferite, fondato sopra le dottrine del celebre Magati, colla scoverta d’un balsamo spiritoso... aggiuntovi in fine alcune Lettere dell’autore all’Illustriss. Sig. Vallisneri, colle responsive dello stesso, intorno alla nascita de’ Pidocchi cutanei, e con novi rimedi per uccidergli; Opera di Fulvio Gherli..., Padova, Per Gio. Battista Conzatti, 1724. L’attribuzione è in via ipotetica.

Novelle letterarie d’Italia sino a tutto l’anno MDCCXXIV. §. 2. Novelle letterarie d’Italia – Di Verona, «Giornale de’ Letterati d’Italia», 1724, XXXVI, art. XV, pp. 436-37. Notizie editoriali anonime di S. Rotario, Avvertimento IV del Medico Padre Sebastiano Rotario, dato pubblicamente a i suoi amatissimi figliuoli l’anno 1717, diviso ora in due lezioni... All’Illustriss. Sig. Dionisio Andrea Sancassani..., Verona, Per li fratelli Merli, 1724; Id., Insegnamento I del Medico Padre Sebastiano Rotario a i suoi figliuoli, intorno a quella spezie d’idropisia, che va col nome d’ascite. All’Illustriss. Sig. Giovambatista Morgagni..., Verona, Per li fratelli Merli, 1724 e Id., Lettera di Sebastiano Rotario al Signor Francesco Merlo... intorno a quel libretto che ha per titolo: Ricordo novello a’ medici pratici..., Verona, Per li fratelli Merli, 1724. L’attribuzione è in via ipotetica.